lunedì 4 novembre 2013

Piccoli tesori abbandonati

Una cosa che mi è sempre piaciuto fare, appena ne ho la possibilità, è andare a curiosare per mercatini dell'usato.
Ridare vita ed utilizzo ad un qualcosa che altri hanno abbandonato, cestinato per passato amore o per voglia di nuovo, mi ha sempre entusiasmato.
Non tutte le volte ovviamente trovo qualcosa di interessante.
Purtroppo sono affetta da una mania di collezionite acuta, se non mi trattenesse un po la mancanza di spazio non so dove potrei arrivare ;)
Mi piacciono le cose antiche, le vecchie porcellane (in particolar modo i servizi da the), gli ottoni o gli oggetti in rame che nascondono storie di vita vissuta.
Ieri è stata una spedizione abbastanza proficua.
Ho trovato seminascosti da molta altra oggettistica, il più delle volte del vero ciarpame, due bellissime bugie in ottone,
Una con una levetta alza candela che non avevo mai visto.
Non potevo non prenderle, mi piacciono troppo le bugie!
Poi una tazzina in ceramica inglese sola soletta senza piattino.
Ritroverà vita molto presto in un utilizzo completamente diverso, un'idea presa su una rivista ed accantonata nella mente fino al ritrovamento del materiale adatto :)
E poi un piccolo set di zuccheriera e lattiera in una magnifica porcellana Thun cecoslovacca.
Il fatto che poi fossero decorati da graziose violette ha fatto si che dovessero essere  obbligatoriamente mie ;)
 
 



6 commenti:

  1. These items are really a treasure.I loved the Pansy patterned porcelain!

    RispondiElimina
  2. Che oggetti meravigliosi!!!!

    RispondiElimina
  3. Complimenti sono davvero raffinati. Anche a me piacciono tanto i mercatini e una volta ho avuto la grande fortuna di trovare 2 half dolls antiche, non ci potevo credere di aver trovato due tesori. Presto gli confezionerò la gonna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In tanti anni di frequentazione assidua a me non sono mai capitate. Sei stata proprio fortunata!
      Un abbraccio
      Sonia

      Elimina